Long Term Care

LONG TERM CARE

Aiutaci ad aiutarti in caso di impossibilità nello svolgimento autonomo delle normali funzionalità della vita quotidiana nel tempo

 

La Long Term Care è l’assicurazione contro il rischio di non autosufficienza a seguito di infortunio, malattia grave o longevità.
L’assicurazione diventa operativa nel momento in cui l’assicurato non sarà più in grado di svolgere mansioni se non attraverso l’aiuto di un terzo.

Quando decidere di attivare la copertura?
Non ci sono momenti giusti o sbagliati per decidere di proteggersi, la Long Term Care ti dà la possibilità di sentirti più al sicuro attraverso una rendita vitalizia che duri nel tempo in caso di incombenze nella vita quotidiana o sul lavoro.

Quando si attiva la copertura?
In caso di riconoscimento di non autosufficienza permanente dell’assicurato durante il periodo di vigore della copertura e fino alla persistenza di tale stato, la Compagnia erogherà una rendita con periodicità mensile.
La prestazione mensile viene stabilita in fase di preventivazione con il proprio Assicuratore.

Cosa si intende per “non autosufficiente”?
E’ considerato in stato non autosufficienza l’assicurato che, a causa di una malattia, una lesione o la perdita delle forze, si trovi ad avere bisogno di un’altra persona nel compiere almeno 3 delle seguenti 4 azioni quotidiane, nonostante l’utilizzo di ausili tecnici e medici:

  1.   Lavarsi: capacità di farsi il bagno o la doccia e di mantenere un livello accettabile di igiene personale senza l’assistenza di una terza persona.
  2. Nutrirsi: capacità di mangiare e bere, senza l’assistenza di una terza persona.
  3. Muoversi :capacità di alzarsi dal letto, dalla sedia, di coricarsi, di sedersi senza l’assistenza di una terza persona.
  4. Vestirsi: capacità di mettersi o togliersi i propri vestiti senza l’assistenza di una terza persona.

F.A.Qs - Formuliamo qui di seguito alcuni quesiti chiarificatori:

Il capitale assicurato annuo viene stabilito al momento della stipula del contratto, il capitale massimo assicurabile può variare in base alle Compagnie. In base al capitale annuo stabilito in polizza l’Assicurato riceverà un indennizzo mensile.

La prestazione Assicurativa è erogata a decorrere dal 90° giorno successivo alla data di presentazione della denuncia di sinistro, tale indicazione può variare in base alla Compagnia selezionata.

La rendita erogata dalla Compagnia è vitalizia. Tuttavia la Società si riserva la facoltà di eseguire controlli sanitari periodici sullo stato di salute dell’Assicurato. Qualora l’accertamento evidenzi il recupero della piena autosufficienza l’erogazione della prestazione sarà sospesa. Ogni 12 mesi l’assicurato dovrà inviare alla Società un documento che ne attesti l’esistenza in vita.

 

La copertura assicurativa è indipendente dal luogo (nazionale o estero) dove si verifica il sinistro.

La denuncia di un sinistro va fatta entro i termini stabili sul contratto (e comunque il più presto possibile) da quello in cui si è verificato l’infortunio. E’ necessario comunicare all’assicurazione gli estremi e la dinamica dell’infortunio: ora e data, luogo, occupazione a cui stava attendendo l’assicurato, la presenza di eventuali testimoni e l’eventuale intervento di Autorità.

In seguito deve essere trasmessa all’assicurazione, la relativa documentazione medica, documenti Attestanti lo Stato di Non Autosufficienza, Relazione clinica dello specialistica ospedaliero attestante la diagnosi clinica,

Idonei Test Valutativi ( ad es. IADL, ADL, MMSE, Indice di Barthel ), fino alla fase della guarigione.