Perché scegliere un broker

Nel corso degli ultimi anni, il settore assicurativo ha subito rilevanti trasformazioni:il nostro Paese ha acquisito, allineandosi con le più importanti realtà europee, una maggiore sensibilità e attenzione verso le problematiche assicurative... Continua

Partners

Class Action

CLASS ACTION ovvero facciamo causa “tutti insieme”.

Si tratta di un argomento di grande attualità (Sentenza Eternit di  Casale Monferrato) e la recente vicenda della Costa Concordia si preannuncia come un nuovo esempio di Class Action. Ma cos’è una Class Action? E’ lo strumento legale di azione collettiva che consente di avviare un procedimento comune per ottenere il risarcimento dei danni, subiti da gruppi di  individui, conseguenti ad un unico evento o evento seriale. Il vantaggio del singolo danneggiato risiede  sostanzialmente nell’abbattimento dei costi legali e d’istruttoria, diversamente a suo esclusivo carico, e al contestuale acquisto di maggiore forza contrattuale necessaria a confrontarsi con una controparte “robusta”. La Class Action, per i legali potrà essere un grande affare. Se prende piede il sistema americano la parcella sarà parametrata al risarcimento ottenuto; in USA, per alcuni casi, si arriva al 50% del risarcimento!… Entrata in vigore in Italia con il D.L del 1.1.2010, disciplinata dall’art. 140 bis del Codice al Consumo, la Class Action trae spunto con le dovute differenziazioni, dalla legislazione nord americana e  sta consolidandosi anche a livello europeo. Per chi fabbrica e commercializza prodotti di massa si rende necessario valutare con attenzione sia i limiti di garanzia del proprio contratto di Responsabilità Civile Prodotti che le condizioni di assicurazione con particolare riferimento ai “danni in serie” quelli da cui, per l’appunto, può sorgere una Class Action.